Sistema Ecoisol

ISOLANTE TERMO-ACUSTICO ECOLOGICO
IN FIBRA DI CELLULOSA

L'esclusivo isolante in fibra di cellulosa viene prodotto mediante un sistema di riciclo della carta dei quotidiani con l'aggiunta di Sostanze minerali (SONO STATI ELIMINATI COMPLETAMENTE I SALI DI BORO) che hanno la funzione di rendere il prodotto autoestinguente in caso di incendio (la fibra di cellulosa non alimenta la fiamma nè lo sviluppo di incendio) ed inattaccabile da muffe, roditori, insetti e batteri.

Cellulosa per coibentazioni

La fibra di cellulosa è un prodotto naturale, ecologico, pertanto non è tossico, non punge, non irrita, non macchia.

L' isolante in fibra di cellulosa è un materiale che per le sue caratteristiche tecniche risulta essere valido al fine del contenimento energetico sia nella stagione invernale che in quella estiva determinando un forte risparmio sulle spese di riscaldamento e di condizionamento.

L' isolante in fibra di cellulosa è un materiale innovativo che garantisce la traspirazione continua delle pareti, eliminando la formazione di condense e di muffe sulle pareti, causate dalla mancanza di isolamento.

La fibra di cellulosa infatti è un isolante termico che permette di incrementare fortemente lo sfasamento termico, ovvero l'arco di tempo (calcolato in ore) necessario all'onda termica per fluire dall'esterno all'interno di un edificio.

Campi di applicazione per isolamenti termo-acustici:

  • pareti verticali;
  • divisori;
  • tetti, coperture e sottotetti;
  • sottopavimenti.

La posa in opera è semplice, rapida e sicura e non comporta scarti di lavorazione. Essa può avvenire mediante:

  • insufflaggio a pressione nella cavità, in caso di intercapedini in pareti verticali, orizzontali o inclinate;
  • insufflaggio aperto, in caso di superfici non calpestabili;
  • spruzzo compatto per la realizzazione di cappotti interni;
  • riempimento manuale o posa libera, indicato solo per superfici di dimensioni ridotte.

INOLTRE SI POSSONO USUFRUIRE DI IMPORTANTI DETRAZIONI FISCALI DEL 50% - 65% PER L'ANNO 2014

1. La fibra di cellulosa viene insufflata a pressione con una specifica macchina che consente alla fibra di occupare qualsiasi spazio in cui essa viene introdotta.

2. Di seguito l'insufflaggio nell'intercapedine di una parete verticale mediante la realizzazione di un foro per consentire l'inserimento del bocchettone.

3. Coibentazione della copertura mediante insufflaggio di fibra di cellulosa.

4. Coibentazione di sottotetti.

Share by: